EDOARDO DE ANGELIS in concerto a Miramare venerdì 12 luglio 2019

EDOARDO DE ANGELIS in concerto a Miramare venerdì 12 luglio 2019

EDOARDO DE ANGELIS in concerto a Miramare venerdì 12 luglio 2019

Il 12 luglio sarà di scena il cantautore Edoardo De Angelis a Miramare

“È qui che si scommette sul futuro / è qui che si ragiona sul passato / è qui che si raccontano le storie / che con il tempo abbiamo conservato” (E. De Angelis, Alleggiu, da “nuoveCanzoni” – Il Cantautore Necessario, 2018).

“Storie da Raccontare” a Miramare.

Il concerto “Storie da raccontare”, con protagonista il cantautore Edoardo De Angelis (testi di Roswitha Del Fabbro e Edoardo De Angelis), sarà al centro dell’apertura straordinaria del Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare venerdì prossimo 12 luglio, alle ore 19.30. L’evento si inserisce nell’ambito della seconda edizione del Festival Alpe-Adria dell’Archeologia Pubblica “senzaConfini”, per il quale l’Associazione Culturale CulturArti ha ricevuto un finanziamento dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

Il concerto è una collana di canzoni che scavano nei cuori, nei sentimenti, nei rapporti, nelle vicende umane e, perfino, nelle pagine della storia, per recuperare al pensiero di oggi immagini, dettagli, possibili momenti di vita. Edoardo De Angelis di storie ne ha scritte e cantate moltissime e nella Sala del Trono del Castello racconterà al pubblico passato e presente di personaggi realmente vissuti oppure mitologici, reinterpretando a volte la storia e le Scritture, cantando di amore e dolore, e di tutti i sentimenti che tra amore e dolore trovano respiro.

Gli spettatori dell’esclusivo concerto potranno scoprire il filo rosso che lega le canzoni cantautoriali e l’archeologia, mestiere che scava, entra nella terra, per cercare cose, oggetti, memorie che il passato ha sepolto, lentamente (in siciliano “alleggiu”), un avverbio che esprime perfettamente i tempi di entrambe le esperienze. Chi scrive canzoni sulla vita e sui sentimenti delle persone, sulla loro storia, sulla loro posizione nel mondo, in fondo esercita un mestiere non troppo differente: scava nelle pagine del tempo, negli umori che distinguono un’anima da un’altra anima.

De Angelis, cantautore autorevole e ispirato, ha scelto il Friuli per vivere una nuova stagione di creatività, vivendo da protagonista le esperienze di Canzoni di Confine, Folkest e Mittelfest. Un percorso artistico iniziato nel 1971, in coppia con il compagno di liceo Stelio, quando la loro ballata romana Lella entrava nel patrimonio della musica popolare italiana. Da quel momento in poi diventa protagonista della canzone d’autore italiana, sia come produttore (Schola Cantorum, Francesco De Gregori, Sergio Endrigo) che come autore di testi collaborando con Capitolo 6, Riccardo Cocciante, Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Mina, Amedeo Minghi, Ricchi e Poveri, Marisa Sannia, Schola Cantorum, Vianella, Edoardo Vianello.

Il concerto si svolgerà in occasione delle aperture serali straordinarie del Museo: gli spettatori, per i quali è richiesta la prenotazione via mail all’indirizzo eventi.miramare@beniculturali.it (fino a esaurimento dei posti disponibili), potranno approfittare per una visita al Museo fino alle ore 22.30. Il concerto è incluso nel regolare biglietto d’ingresso al Museo: intero 8 €; ridotto 2 € (giovani 18-25 anni); minori di 18 anni gratuiti.

Font Resize

Avviso

Ogni mercoledì dal 7 agosto al 18 dicembre 2019 INGRESSO GRATUITO al Castello di Miramare dalle 16.30 alle 18.30 grazie all’iniziativa MiBAC “IO VADO AL MUSEO”

Da giovedì 12 settembre a domenica 8 dicembre primo FOCUS ON: “Il Porto di Istifan in una carta nautica del Settecento”