Carlotta del Belgio (1840-1927), Yacht Phantasie, olio su tavola, ante 1860

Carlotta del Belgio (1840-1927), Yacht Phantasie, olio su tavola, ante 1860

Carlotta del Belgio (1840-1927), Yacht Phantasie, olio su tavola, ante 1860

Collocazione: Studio di Massimiliano, detto Sala Novara

Senza dubbio la miglior prova pittorica dell’arciduchessa Carlotta, quest’opera presenta una combinazione di più soggetti, accomunati dalla centralità del paesaggio marino.

Nella tavola centrale, dominata dagli azzurri del cielo e dello specchio d’acqua, Carlotta raffigura lo yacht Phantasie, il piroscafo a vapore a bordo del quale, in compagnia di Massimiliano, compì frequenti viaggi nel golfo di Trieste e lungo le coste adriatiche.

Nella cornice sono inserite sei piccole marine, probabilmente luoghi visitati dalla coppia durante queste escursioni. L’ovale superiore contiene una delle prime immagini del Castello di Miramare, ormai completato e chiaramente riconoscibile dal profilo architettonico; nell’ovale inferiore si vede in lontananza l’isola di Lacroma, in Dalmazia, dove gli arciduchi avevano progettato di restaurare un’abbazia benedettina per adibirla a loro seconda residenza.

Font Resize

Avviso

Ogni mercoledì dal 7 agosto al 18 dicembre 2019 INGRESSO GRATUITO al Castello di Miramare dalle 16.30 alle 18.30

Lunedì 16 dicembre ore 18.30 inaugurazione secondo FOCUS ON: “My dearest cousin Victoria… Memorie e lettere tra Carlotta del Belgio e la Regina d’Inghilterra”