Categoria: Press

Home / Press
Telequattro 25 maggio 2020_IL NOTIZIARIO
26 Maggio 2020

Telequattro 25 maggio 2020_IL NOTIZIARIO

Ha riaperto oggi il Parco del Castello di Miramare a Trieste. Dal 2 giugno dovrebbe essere la volta del Castello. Parla la direttrice Andreina Contessa. https://www.youtube.com/watch?v=i3s5OAeEIJY&app=desktop  

Tgr Rai FVG 25 maggio 2020_Oggi riapre il Parco di Miramare
26 Maggio 2020

Tgr Rai FVG 25 maggio 2020_Oggi riapre il Parco di Miramare

Dopo le riaperture al pubblico, ieri, delle aree archeologiche di Aquileia e del parco storico di Villa Manin di Passariano, oggi è la volta di uno dei luoghi più amati, il Miramare Museo Storico e il Parco del Castello a Trieste. di Eva Ciuk https://www.facebook.com/TgrRaiFVG/videos/1160264274343965/

Rainews 15 maggio 2020_ Riapertura Parco di Miramare
15 Maggio 2020

Rainews 15 maggio 2020_ Riapertura Parco di Miramare

Si sta avvicinando la totale apertura del Castello di Miramare a Trieste, sito storico capace di registrare nel suo museo, in tempi normali, oltre 300 mila ingressi e nel suo parco oltre 800 mila visitatori all’anno. https://www.rainews.it/tgr/fvg/articoli/2020/05/fvg-Riapertura-parco-Miramare-Coronavirus-70623ba0-d12c-450b-894c-c5c04e4b182c.html

Tgr RAI FVG 11 maggio 2020_Castello e Parco presto a nuovo
15 Maggio 2020

Tgr RAI FVG 11 maggio 2020_Castello e Parco presto a nuovo

di Andrea Rinaldi Castello e parco presto a nuovo In attesa del ritorno di pubblico e turisti, a Miramare proseguono in lavori per riportare all’antico splendore uno dei luoghi più amati e visitati in Italia   https://www.rainews.it/tgr/fvg/video/2020/05/fvg-castello-miramare-trieste-lavori-turismo-f637d581-ba1b-422c-9bb9-504d4c3d5074.html

RIAPERTURA AL PUBBLICO DEL MUSEO

Si comunica che  il Castello di Miramare è aperto tutti i giorni con orario 14 – 19 (ultimo ingresso ore 18.30).

Il Parco di Miramare, che ha riaperto lo scorso 25 maggio, continua ad osservare il consueto orario 8-19 (ultimo ingresso ore 18.30).

Si avvisano i gentili visitatori che gli appartamenti del Duca d’Aosta non sono accessibili per lavori in corso.