5×1000

Home / 5×1000

5×1000

I fondi ricevuti saranno destinati alle attività di conservazione, protezione e valorizzazione del patrimonio culturale del Museo.

In fase di dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5 per mille al Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare.

È sufficiente compilare la sezione dedicata presente sul proprio modello di dichiarazione dei redditi scegliendo come destinazione l’opzione “finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici (soggetti di cui all’art. 2, comma 2, del D.P.C.m. 28 luglio 2016)” e inserendo il Codice Fiscale del Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare (C.F. 90148150320).

I contribuenti esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione possono effettuare le scelte per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef, presentando la scheda, in busta chiusa:

 

  • Allo sportello di un ufficio postale

    che provvederà a trasmettere la scelta all’Amministrazione finanziaria. Il servizio di ricezione della scheda da parte degli uffici postali è gratuito. L’ufficio postale rilascia un’apposita ricevuta.

  • A un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.)

    Quest’ultimo deve rilasciare, anche se non richiesta, una ricevuta attestante l’impegno a trasmettere la scelta. Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia.

  • Direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia

 

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. La scheda deve essere integralmente presentata anche se è stata espressa soltanto una delle scelte consentite (8, 5 o 2 per mille dell’Irpef).

NOTICE TO THE VISITORS

The Park and the Castle of Miramare
are open as usual.

Due to ministerial provisions, on Saturdays and Sundays
access to the Castle is allowed by reservation only.