L’ESTATE DI MIRAMARE. 2 luglio: Tango! apre la rassegna “Musica nel Parco del Castello di Miramare”

L’ESTATE DI MIRAMARE. 2 luglio: Tango! apre la rassegna “Musica nel Parco del Castello di Miramare”

L’ESTATE DI MIRAMARE. 2 luglio: Tango! apre la rassegna “Musica nel Parco del Castello di Miramare”

Le musiche più belle e famose di Astor Piazzolla volteggeranno sul Parco di Miramare protagoniste di Tango! un concerto intenso ed appassionato che omaggerà il grande compositore argentino nel centesimo anno della nascita (1921-2021).

Ad eseguile la Nuova orchestra Ferruccio Busoni diretta da Massimo Belli, il violinista Lucio Degani ed il fisarmonicista Gianni Fassetta considerato da Laura Escalada Piazzolla, moglie del Maestro, tra i migliori interpreti di Piazzolla.

Tango! è il primo dei tre concerti estivi che Miramare proporrà nel corso della stagione estiva in collaborazione con la Nuova orchestra Ferruccio Busoni.

I prossimi appuntamenti di “Musica nel Parco del Castello di Miramare” si terranno domenica 25 luglio, alle ore 5:30, con “Concerto all’alba. Prodigi – Il fascino del talento” e sabato 28 agosto, alle ore 20:30, con “Giuseppe Tartini e la sua Scuola”.

Info spettacolo
Tango!
Venerdì 2 luglio 2021
Ore 21.00, Parco del Castello di Miramare
Per informazioni: info@orchestrabusoni.it
Biglietto: Intero 10 euro + D. P. – Ridotto (under 26 e over 65) 8 euro
Prevendita:
– Ticketpoint, Corso Italia, 6 – Trieste (lun-sab: 8.30 – 13.30 e 15.30 – 19.00)
– e il giorno dello spettacolo presso il Parco del Castello di Miramare

Musica nel Parco del Castello di Miramare Un’iniziativa di: Nuova orchestra Ferruccio Busoni in collaborazione con il Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare – Ministero della Cultura. Con il sostegno di: Ministero della Cultura, Regione FVG, Turismo FVG, Comune di Trieste, Fondazione benefica Kathleen Foreman Casali

AVVISO AL PUBBLICO:

In accordo con il D.L. n. 105 del 23 luglio 2021,

l’ingresso al Castello di Miramare sarà consentito

soltanto ai visitatori in possesso di Certificazione Verde COVID-19.

Non sono necessari certificazione e prenotazione per  l’accesso al parco.