Miramare aderisce alla campagna #IORESTOACASA

Miramare aderisce alla campagna #IORESTOACASA

Miramare aderisce alla campagna #IORESTOACASA

Crescono di giorno in giorno le adesioni alla campagna #iorestoacasa nata spontaneamente sulla rete per invitare gli italiani, specie i più giovani, a limitare gli spostamenti e rimanere nelle proprie abitazioni per contenere la diffusione del Covid-19.

Il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, ha lanciato un appello ai più giovani invitandoli a restare a casa e a convincere i propri coetanei a non uscire. “E’ lo strumento più semplice che ognuno può mettere in atto per bloccare il contagio – ha scritto sui propri canali social.

Da qui l’appello  “agli artisti di continuare a parlare a fans e followers e ai tanti ragazzi che hanno capito di fare un proprio messaggio #iorestoacasa per convincere gli amici nelle chat e nei propri social“.

Anche molti musei continuano a raccontare le proprie collezioni sulla rete, tra cui il Museo Storico e il Parco del Castello di Miramare, che partecipa alla campagna di comunicazione tramite i propri canali digitali. Sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter @museomiramare e sul nostro sito web www.miramare.beniculturali.it potrai trovare, nelle prossime settimane, nuovi contenuti dedicati per scoprire, da casa tua, i lavori e i progetti in corso al museo, ammirare i luoghi e conoscere le opere più belle della nostra collezione!

Seguiteci in questo viaggio… Non perdiamoci di vista!

RIAPERTURA AL PUBBLICO DEL MUSEO

Si comunica che  il Castello di Miramare è aperto tutti i giorni con orario 14 – 19 (ultimo ingresso ore 18.30).

Il Parco di Miramare, che ha riaperto lo scorso 25 maggio, continua ad osservare il consueto orario 8-19 (ultimo ingresso ore 18.30).

Si avvisano i gentili visitatori che gli appartamenti del Duca d’Aosta non sono accessibili per lavori in corso.