“NATALE AL CASTELLO DI MIRAMARE” Un racconto di Costanza Grassi

“NATALE AL CASTELLO DI MIRAMARE”   Un racconto di Costanza Grassi

“NATALE AL CASTELLO DI MIRAMARE” Un racconto di Costanza Grassi

 

La Vigilia di Natale del 1860, proprio 160 anni fa, è stato inaugurato il Castello di Miramare, la dimora che Massimiliano d’Asburgo aveva voluto per sé e la sua consorte Carlotta del Belgio. 

Questa storia, scritta e donata al Museo storico da Costanza Grassi,  racconta il Natale Ottocentesco in una Trieste multireligiosa dominata dall’Impero d’Austria. Accanto a personaggi realmente esistiti, un ospite o meglio… un intruso, il piccolo topo Codina che sogna in grande.

Un regalo di Natale per i nostri piccoli visitatori virtuali che è possibile leggere qui:

AVVISO AL PUBBLICO:

In accordo con il D.L. n. 105 del 23 luglio 2021,

l’ingresso al Castello di Miramare sarà consentito

soltanto ai visitatori in possesso di Certificazione Verde COVID-19.

Non sono necessari certificazione e prenotazione per  l’accesso al parco.