“NATALE AL CASTELLO DI MIRAMARE” Un racconto di Costanza Grassi

“NATALE AL CASTELLO DI MIRAMARE”   Un racconto di Costanza Grassi

“NATALE AL CASTELLO DI MIRAMARE” Un racconto di Costanza Grassi

 

La Vigilia di Natale del 1860, proprio 160 anni fa, è stato inaugurato il Castello di Miramare, la dimora che Massimiliano d’Asburgo aveva voluto per sé e la sua consorte Carlotta del Belgio. 

Questa storia, scritta e donata al Museo storico da Costanza Grassi,  racconta il Natale Ottocentesco in una Trieste multireligiosa dominata dall’Impero d’Austria. Accanto a personaggi realmente esistiti, un ospite o meglio… un intruso, il piccolo topo Codina che sogna in grande.

Un regalo di Natale per i nostri piccoli visitatori virtuali che è possibile leggere qui:

AVVISO AL PUBBLICO:

A causa delle misure imposte dal Governo per la prevenzione
della diffusione del virus Covid-19 e il contenimento dell’emergenza
sanitaria, si comunica la sospensione del servizio di apertura
al pubblico del Castello di Miramare.
Il Parco è invece aperto con i consueti orari del periodo (8.00-16.00)