Copia da F.X. Winterhalter (1805-1873), Ritratto dell’imperatrice Eugenia di Francia. Olio su tela, ante 1868

Copia da F.X. Winterhalter (1805-1873), Ritratto dell’imperatrice Eugenia di Francia. Olio su tela, ante 1868

Copia da F.X. Winterhalter (1805-1873), Ritratto dell’imperatrice Eugenia di Francia. Olio su tela, ante 1868

Collocazione: Sala XV – Sala delle Udienze

Il ritratto dell’imperatrice Eugenia, in pendant con quello dell’imperatore Napoleone III, è copia di un ritratto ufficiale, oggi perduto, realizzato nel 1853.

La sovrana è ritratta di tre quarti e indossa un sontuoso abito bianco impreziosito da elaborati ricami e merletti. L’abilità di Winterhalter nel rendere l’eleganza degli abiti e la delicatezza dei volti dei suoi soggetti femminili era particolarmente apprezzata dall’imperatrice e dalla corte francese.

Napoleone III e Eugenia ebbero un ruolo fondamentale nel convincere Massimiliano ad accettare di diventare imperatore del Messico. A Napoleone e Eugenia si rivolse quindi Carlotta nel momento di massima difficoltà durante il conflitto con l’esercito repubblicano di Juarez, nel 1866; nonostante la disperata insistenza di Carlotta, l’imperatore rifiutò di inviare truppe a sostegno di Massimiliano.

AVVISO AL PUBBLICO:

Il Parco ed il Castello di Miramare
sono aperti con il consueto orario.

Al sabato e alla domenica
l’accesso al Castello è consentito solo su prenotazione
effettuata almeno un giorno prima
(DPCM 2/3/2021 art. 14 c. 1)