Da C. Marochetti (1805-1867), La regina Vittoria d’Inghilterra, porcellana paria, 1862

Da C. Marochetti (1805-1867), La regina Vittoria d’Inghilterra, porcellana paria, 1862

Da C. Marochetti (1805-1867), La regina Vittoria d’Inghilterra, porcellana paria, 1862

Collocazione: Sala VI – Saletta da Pranzo

Il busto immortala la regina Vittoria del Regno Unito e d’Irlanda (1819-1901) con una ghirlanda di alloro sul capo, a foggia di simbolica corona, arricchita da rose e foglie di quercia. È un ritratto levigato e raffinato, modellato in porcellana paria, che imita il celebre marmo greco di Paro.

Questa immagine di Vittoria deve la sua ideazione a uno dei suoi artisti preferiti, l’italiano Carlo Marochetti (1805-1867), che conquistò il favore della regina grazie a un ritratto del principe consorte Alberto. Vittoria volle posare, nel 1854, per più sedute davanti all’artista, con il quale instaurò una stretta intesa.

Il risultato fu un busto di marmo rifinito con particolare cura, esibito nel 1856 alla Royal Academy di Londra e oggi a Buckingham Palace; il modello venne ampiamente diffuso grazie a esemplari come questo, in parian porcelain, dalla rinomata manifattura inglese Minton & Co., che presentò il prototipo all’International Exhibition di Londra nel 1862.

Il busto, normalmente esposto all’interno della vetrina alla sinistra della porta che immette nella sala VII, è eccezionalmente visibile al primo piano, negli Appartamenti del duca D’Aosta, per l’esposizione Focus on, dal 16 dicembre 2019 al 1 marzo 2020.

Avviso

Dal 16 dicembre 2019 al 1 marzo 2020 secondo FOCUS ON: “My dearest cousin Victoria… Memorie e lettere tra Carlotta del Belgio e la regina d’Inghilterra”

Il 2 febbraio 2020 ritorna #DOMENICALMUSEO: ingresso gratuito per tutti al Castello!