Joseph Jüttner, Globo terrestre. Legno, carta, rame, ottone, 1839

Joseph Jüttner, Globo terrestre. Legno, carta, rame, ottone, 1839

Joseph Jüttner, Globo terrestre. Legno, carta, rame, ottone, 1839

Collocazione: Sala V – Biblioteca

Questo globo è realizzato in cartapesta ricoperta di gesso e di rame inciso. Il circolo meridiano è in ottone, mentre l’orizzonte è costituito da un circolo in legno, sul cui piano compaiono i gradi, i segni zodiacali, i nomi dei mesi e i punti cardinali. Sulla superficie del globo, in riferimento ad alcuni luoghi, vengono riportati la data della scoperta e il nome dell’esploratore.

L’autore, Joseph Jüttner, fu uno dei massimi produttori austriaci di strumenti scientifici, globi terrestri, globi celesti e sfere armillari, attivo tra gli anni Venti e gli anni Quaranta dell’Ottocento; esemplari analoghi si conservano in Austria, in Repubblica Ceca, in Slovacchia.

Si ipotizza che questo globo si trovasse originariamente nello studio di Massimiliano a bordo della fregata “Novara”. Sicuramente era collocato prima nella Biblioteca di Villa Lazarovich, la prima dimora di Massimiliano a Trieste, e poi nella Biblioteca di MIramare, com’è testimoniato dalla documentazione pittorica e fotografica.

AVVISO AL PUBBLICO:

A causa delle misure imposte dal Governo per la prevenzione
della diffusione del virus Covid-19 e il contenimento dell’emergenza
sanitaria, si comunica la sospensione del servizio di apertura
al pubblico del Castello di Miramare.
Il Parco è invece aperto con i consueti orari del periodo (8.00-16.00)