RIAPERTURA DI TUTTI I VARCHI D’INGRESSO AL PARCO DI MIRAMARE

RIAPERTURA DI TUTTI I VARCHI D’INGRESSO AL PARCO DI MIRAMARE

RIAPERTURA DI TUTTI I VARCHI D’INGRESSO AL PARCO DI MIRAMARE

La Direzione del Museo storico e il Parco del Castello di Miramare comunica che a partire da domani, 24 giugno 2020, si potrà accedere al sito culturale anche dai varchi di ingresso secondari del Parco (Grignano, ICTP e via Beirut). Mentre l’ingresso principale da viale Miramare è accessibile dal 25 maggio, infatti, prima di aprire gli altri cancelli si è preferito aspettare qualche settimana per il monitoraggio dei flussi di visitatori.

Grazie all’applicazione che consente in tempo reale di contare le presenze all’interno del Parco, si è constatato che i flussi di visita risultano gestibili e si è valutato quindi di alzare a 1000 il numero di persone ammesse contemporaneamente.

In ottemperanza all’ordinanza regionale si ricorda che è caduto l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, e questo vale anche per il Parco di Miramare, ma ne resta comunque “raccomandato” l’uso negli spazi affollati e quando non è possibile rispettare la distanza interpersonale di 1 metro. Naturalmente, l’obbligo persiste nel Museo e negli altri luoghi chiusi.

APERTURA AL PUBBLICO DEL MUSEO

Il Castello di Miramare è aperto
dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19
ed il sabato e la domenica con orario continuato dalle 9 alle 19
(ultimo ingresso ore 18.30).
Il Parco di Miramare è aperto tutti i giorni con orario 8 – 19.
Si avvisano i gentili visitatori che gli appartamenti
del Duca d’Aosta non sono accessibili
a causa di lavori di restauro.